I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi acconsenti l'uso dei cookie.
Scopri di più Ho Capito
Dakar 2017
Roboforex is an official sponsor
of "Starikovich-Heskes Team"
at the Dakar 2017
Home / Analisi Forex / Tassi d'interesse delle banche a Forex
Fai una domanda
Non hai trovato le informazioni che cercavi? Fai le tue domande e ricevi una risposta online!
Avvia Chat
O inserisci il tuo numero di telefono nel mudolo sottostante e sarai ricontattao subito.
Per essere ricontattato




Tassi d'interesse delle banche a Forex

Tutti i tassi di interesse aggiornati, i dati e le cifre fondamentali con le ultime notizie di mercato nel "Centro analisi RoboForex".

I tassi d'interesse rivestono un ruolo findamentale nel determinare l'andamento delle valute sul mercato Forex. In quest'ottica le banche centrali, istituzioni finanziarie preposte ad impostare i tassi d'interesse internazionali, sono indubbiamente i principali attori di mercato. Dato che l'andamento di una valuta riflette appieno lo stato di salute della sua economia, i tassi d'interesse ne determinano il flusso di investimento e le divergenze fra gli stessi influenzano i tassi di cambio di una determinata valuta contro un'altra. Quando le banche centrali modificano i loro tassi di interesse i mercati forex reagiscono mostrando una forte volatilità e brusche variazioni, in questo senso, operare sulla base delle decisioni delle banche centrali può incrementare le chance di profitto di ogni trader.

Roboforex mette a vostra disposizione una tabella delle variazioni dei tassi di interesse internazionali dal 2009 ad oggi:

Paese

Attuale tasso d'interesse * Valore precedente del tasso d'interesse Ultimo valore del tasso d'interesse
Australia 1.50 % 1.75 % 2 agosto 2016
Brasile 14.25 % 13.75 % 30 luglio 2015
Regno Unito 0.25 % 0.50 % 4 agosto 2016
Ungheria 0.90 % 1.05 % 24 maggio 2016
Hong Kong SAR 0.50 % 1.50 % 17 dicembre 2008
Unione Europea 0.00 % 0.05 % 10 marzo 2016
India 6.50 % 6.75 % 5 aprile 2016
Islanda 5.25 % 5.75 % 24 agosto 2016
Canada 0.50 % 0.75 % 15 luglio 2015
Cina 4.35 % 4.55 % 23 ottobre 2015
Nuova Zelanda 2.00 % 2.25 % 11 agosto 2016
Norvegia 0.50 % 0.75 % 17 marzo 2016
Polonia 1.50 % 2.00 % 4 marzo 2015
Corea del Sud 1.25 % 1.50 % 9 giugno 2016
Stati Uniti 0.50 % 0.25 % 16 dicembre 2015
Taiwan 1.375 % 1.50 % 30 giugno 2016
Turchia 7.50 % 7.75 % 24 febbraio 2015
Repubblica Ceca 0.05 % 0.25 % 1 novembre 2012
Svizzera -0.75 % -0.25 % 29 agosto 2016
Svezia -0.50 % -0.35 % 11 febbraio 2016
Sud Africa 7.00 % 6.75 % 17 marzo 2016
Giappone -0.10 % -0.10 % 29 gennaio 2016
* - La riduzione dei tassi di interesse porta ad un incremento dell'attività commerciale e ad un aumento della volitilità del mercato Forex.